Centro Livet

4.002 visite | Centro Privato di fecondazione assistita

Negli ultimi anni, la Livet è diventata uno dei dei più grandi e conosciuti centri per la sterilità di coppia in Italia dove opera in modo rigoroso secondo i dettami della medicina basata sulle evidenze e secondo un severo controllo delle procedure mediche e di laboratorio. I medici ed i biologi della Livet collaborano scientificamente con numerosi gruppi di ricerca sia in Svezia sia negli Stati Uniti, con i quali sono state prodotte numerose ricerche cliniche di livello internazionale, consultabili sui maggiori motori di ricerca medici on line.
L’aggiornamento continuo, il controllo delle procedure, l’analisi dei risultati e l’attenzione alla salute dei pazienti sono elementi imprescindibili del metodo di lavoro della Livet.
Uno dei cardini di questo metodo si basa sull’utilizzo di tecnologie diagnostiche e terapeutiche saldamente consolidate nella buona pratica clinica, evitando di proporre ai nostri pazienti percorsi la cui validità non sia stata dimostrata da ampi studi clinici.
Abbiamo creato un’equipe internazionale di medici e biologi per garantire i più alti standard diagnostici e terapeutici. Tutto il personale si aggiorna costantemente sui progressi scientifici nel campo della fecondazione assistita.
L’obiettivo del centro è fornire il miglior trattamento possibile secondo le conoscenze attuali. Parallelamente è una priorità creare un rapporto personale tra gli operatori (medici, infermiere e biologi) ed i pazienti.
La scelta delle terapie è basata su un’attenta analisi delle conoscenze scientifiche e del quadro clinico: ogni coppia viene valutata e trattata specificamente. In qualche caso questo significa applicare tecniche molto complesse, in altri casi seguire il più possibile la fisiologia della formazione dei gameti e dello sviluppo embrionario. Per questo motivo non vengono proposti trattamenti standard ma viene elaborato un iter diagnostico e terapeutico personalizzato, che non necessariamente passerà attraverso l’uso delle tecnologie più invasive.

Servizi

Terapie di 1° livello
Le terapie di I livello sono costituite da procedure non invasive che comprendono
L’induzione dell’ovulazione con farmaci che possono essere assunti per bocca o tramite iniezioni sottocutanee
Il monitoraggio dell’ovulazione spontanea o indotta
L’inseminazione intrauterina o i rapporti mirati
L’associazione di induzione e monitoraggio dell’ovulazione con l’inseminazione intra-uterina

Terapie di 2° livello – FIVET e ICSI
Le terapie di II livello sono costituite dalle procedure di fecondazione in vitro, ossia dalla FIVET e dalla ICSI.
Le pazienti vengono sottoposte ad induzione dell’ovulazione multipla per fecondazione in vitro mediante l’uso di analoghi del GnRH (spray nasali od iniezioni sottocutenee) a partire dalla fase medio luteale del ciclo precedente per un minimo di 16 giorni e di gonadotropine estrattive o ricombinanti (iniezioni sottocutanee) con una dose di 75 – 450 UI/die fino al raggiungimento della maturazione follicolare. In corso di stimolazione, le pazienti sono monitorizzate mediante ecografie e dosaggi ormonali in 2 o 3 giornate nell’arco di una settimana, fino alla maturazione follicolare, che viene indotta mediante un’ultima iniezione che viene fatta 36-38 h prima del recupero ovocitario (pick up).
Gli ovociti recuperati vengono fertilizzari fertilizzati con tecnica ICSI o FIVER in base alle caratteristiche delle pazienti e ai parametri seminali del partner.
Gli embrioni ottenuti vengono trasferiti in utero 48/72 ore dopo il recupero ovocitario.
Dopo il trasferimento embrionario, le pazienti assumono progesterone per via endovaginale.

Costi cure

I prezzi praticati nel Centro LIVET per i cicli di I livello sono:
– € 700 per un ciclo di induzione farmacologica dell’ovulazione ed inseminazione intrauterina (comprese le ecografie di monitoraggio)
– € 250 per un ciclo di monitoraggio ecografico dell’ovulazione spontanea o indotta farmacologicamente

I prezzi praticati nel Centro LIVET per i trattamenti di fecondazione assistita di II livello sono:
– € 3600 per un ciclo FIVET o ICSI
e comprendono il monitoraggio ecografico e tutte le procedure previste dal trattamento, compresa la parcella dell’anestesista presente al prelievo degli ovociti.
Nel caso in cui il trattamento non venga completato (ad esempio per mancanza di ovociti o mancato sviluppo degli embrioni) si dovranno pagare solo i passaggi effettivamente eseguiti, e non il trattamento completo.

Oltre ai suddetti trattamenti, e’ possibile usufruire delle seguenti possibilita’ aggiuntive:
– € 200 per il congelamento degli ovociti
– € 150 per il congelamento preventivo del seminale
– € 100 per rata annuale di crioconservazione dei gameti (spermatozoi o ovociti)

Nel caso si effettui un trattamento ICSI con ovociti scongelati, il costo non e’ quello di una ICSI a fresco, ma e’ il seguente:
– € 1500 per lo scongelamento degli ovociti + ICSI + transfer degli embrioni in utero

I farmaci per i trattamenti effettuati presso la LIVET sono prescrivibili a carico del SSN eventualmente con un piano terapeutico ove previsto.

Il pagamento del ciclo di terapia viene richiesto con le seguenti modalità:
– al momento della conferma della prenotazione, un acconto di € 500,
– al momento del prelievo degli ovociti il saldo della prestazione anestesiologica e chirurgica ( € 500);
– al momento del trasferimento in utero degli ovociti fecondati il saldo dell’intera parcella.
In casi particolari che verranno discussi individualmente e’ possibile ottenere una dilazione del pagamento sino a sei mesi.

Gallery

Registrando la tua richiesta, attendere...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine