Ospedale di Cittadella

3.141 visite | Centro Pubblico di fecondazione assistita

Il Centro di Fecondazione Medicalmente Assistita dell’Ospedale di Cittadella in provincia di Padova ha iniziato la sua attività nel 1994. Presso la struttura vengono messe a disposizione le metodiche che permettono di ottenere una gravidanza altrimenti non raggiungibile spontaneamente.
Il Centro di Procreazione Assistita dell’ULSS n. 15 Alta Padovana è il primo Centro pubblico della Provincia di Padova; collabora inoltre con il Centro di Crioconservazione dell’Università di Padova e con l’Unità di Oncologia dell’ULSS n.15.
Il servizio è indipendente, ma allo stesso tempo logisticamente collegato all’Unità di Ginecologia e Ostetricia di Cittadella, allo scopo di mantenere la continuità del rapporto medico- paziente nel caso si presentasse la necessità di indagini diagnostiche.
È dotato di ambulatorio, di sala chirurgica e laboratorio di embriologia e di una sezione di crioconservazione dei gameti maschili e femminili.
La coppia infertile ha la possibilità di espletare tutto lo studio diagnostico e il trattamento terapeutico nell’ambito della nostra struttura. Nell’ambito del colloquio viene fatta una accurata anamnesi e viene valutata la documentazione medica.
Questo rende concreti i seguenti vantaggi:

garanzia di una corretta metodologia diagnostica;
completamento dell’iter diagnostico in tempi brevi,senza peregrinazioni;
referti omogenei e sempre più rispondenti alle reali necessità cliniche;
possibilità di essere sottoposti ad indagini diagnostiche di tipo chirurgico, quali la isteroscopia con isterosonografia, e la minilaparoscopia che,a fronte di un modesto impegno fisico per la paziente, possono offrire informazioni molto importanti ai fini di una diagnosi corretta;
programmazione di esami andrologici e di diagnostica genetica.

Le metodologie possono essere eseguite in regime di convenzione, con ticket a carico dell’utente.

Completata la fase diagnostica, proponiamo alla coppia un intervento medico il meno invasivo possibile,per una procreazione fisiologica, riservando le tecniche di procreazione assistita ai casi non altrimenti risolvibili.
Dalla elaborazione dei dati raccolti la coppia viene avviata ai protocolli terapeutici che comprendono:

Stimolazione farmacologia e monitoraggio della ovulazione con rapporti mirati;
Inseminazione intrauterina (IUI) dopo induzione farmacologia della ovulazione o con ciclo spontaneo;
Fecondazione in Vitro con trasferimento embrionale (FIVET). Questa tecnica richiede diverse fasi di preparazione e monitoraggio ambulatoriale, un laboratorio embriologico e una sala chirurgica solo per la Fecondazione in vitro;
Iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo (ICSI) riservata ai gravi casi di patologia maschile o alterazioni ovocitarie;
Crioconservazione (congelamento) dei gameti femminili (ovociti) e maschili (spermatozoi);
Crioconservazione degli embrioni nel rispetto della legge 40/2004;

E’ dichiarato di livello III e prevede in dettaglio:

Tecniche applicate

Inseminazione semplice:Si
GIFT:No
FIVET:Si
ICSI:Si
Altre tecniche:

Metodologie di prelievo chirurgico degli spermatozoi

MESA:Si
MESE:Si
PESA:Si
TESA:Si
TESE:Si
Altre metodologie:

Crioconservazione

Crioconservazione spermatozoi:Si
Crioconservazione ovociti:Si
Crioconservazione embrioni:Si

Servizi

LIVELLO 1
Il centro è stato classificato dall'Istituto Superiore di Sanità, nel Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita, come un centro di livello I operante con le seguenti tecniche:

- inseminazione sopracervicale in ciclo naturale eseguita utilizzando tecniche di preparazione del liquido seminale;
- induzione dell'ovulazione multipla associata ad inseminazione sopracervicale eseguita utilizzando tecniche di preparazione del liquido seminale;
- eventuale crioconservazione dei gameti maschili.

LIVELLO 2
Il centro è stato classificato dall'Istituto Superiore di Sanità, nel Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita, come un centro di livello II operante con le seguenti tecniche eseguibili in anestesia locale e/o sedazione profonda:
- fecondazione in vitro e trasferimento dell'embrione (FIVET);
- iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo (ICSI);
- prelievo testicolare dei gameti (prelievo percutaneo o biopsia testicolare);
- eventuale crioconservazione di gameti maschili e femminili ed embrioni (nei limiti delle normative vigenti);
- trasferimento intratubarico dei gameti maschili e femminili (GIFT), zigoti (ZIFT) o embrioni (TET) per via transvaginale ecoguidata o isteroscopica.

LIVELLO 3
Il centro è stato classificato dall'Istituto Superiore di Sanità, nel Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita, come un centro di livello III operante con le seguenti tecniche eseguibili con procedure che necessitano di anestesia generale con intubazione:
- fecondazione in vitro e trasferimento dell'embrione (FIVET);
- prelievo microchirurgico di gameti dal testicolo;
- prelievo degli ovociti per via laparoscopica;
- trasferimento intratubarico dei gameti maschili e femminili (GIFT), zigoti (ZIFT) o embrioni (TET) per via laparoscopica.

Costi cure

Per informazioni sui costi dei trattamenti offerti, contattare direttamente il centro!

Gallery

Registrando la tua richiesta, attendere...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine