Tecnobios Procreazione

3.630 visite | Centro Privato di fecondazione assistita

Tecnobios di Bologna, centro specializzato nella diagnosi e cura della sterilità e nelle tecniche di fecondazione assistita, ha iniziato la sua attività nel 1993. E’ dichiarato di livello III.Tecniche applicate

Inseminazione semplice:Si
GIFT:No
FIVET:Si
ICSI:Si
Altre tecniche:

Metodologie di prelievo chirurgico degli spermatozoi

MESA:No
MESE:No
PESA:Si
TESA:Si
TESE:No
Altre metodologie:

Crioconservazione

Crioconservazione spermatozoi:Si
Crioconservazione ovociti:Si
Crioconservazione embrioni:Si

La sede principale del centro Tecnobios Procreazione è a Bologna, all’interno di una villa stile Liberty di quattro piani, completamente ristrutturata, che occupa una superficie complessiva di circa mille metri quadri.
L’ingresso alla villa è discreto e riservato e dà accesso al piano terra, dove si trovano l’accettazione, la sala d’attesa, gli uffici amministrativi e l’area del consulente scientifico di Tecnobios Procreazione.
Il primo piano ospita le sale chirurgiche, le camere per la degenza e i laboratori di embriologia; il secondo piano è riservato alle attività ambulatoriali e al laboratorio di andrologia, mentre al terzo è presente un ambiente a disposizione dei pazienti per la produzione del campione seminale.
Il piano seminterrato ospita una biblioteca che viene utilizzata anche per le attività formative e i corsi sulla fecondazione assistita organizzati periodicamente da Tecnobios Procreazione.
All’interno della struttura vengono svolti tre tipi di attività: ambulatoriale, day surgery, e di laboratorio.
La prima comprende le visite per le consulenze ginecologiche, andrologiche, psicologiche e genetiche, le valutazioni dei disordini mestruali e di quelli a carico dell’apparato genitale maschile, gli esami per valutare la presenza di patologie a carico dell’apparato genitale femminile, l’induzione semplice e multipla dell’ovulazione, l’inseminazione intrauterina su cicli spontanei o indotti (IUI).
Nell’unità day surgery si effettuano gli interventi di prelievo degli ovociti in anestesia endovenosa. Dopo l’operazione le pazienti trascorrono un breve periodo di tempo -al massimo un’ora e mezza- nell’attigua area di degenza attrezzata per l’assistenza nella fase di risveglio. In day surgery si eseguono i trattamenti di procreazione medicalmente assistita FIVET (Fertilizzazione In Vitro ed Embryo Transfer) e ICSI (Intracytoplasmic Sperm Injection), il trasferimento transmiometriale di embrioni (TTM) e il prelievo chirurgico o per aspirazione degli spermatozoi PESA (Percutaneous Epididymal Sperm Aspiration), TESA (Percutaneous Testicular Sperm Aspiration) e TESE (Testicular Sperm Extraction).
Infine, le attività di laboratorio: la valutazione seminologica, le indagini genetico-molecolari del DNA del liquido seminale, il trattamento e coltura di gameti maschili e femminili, la coltura di embrioni, la crioconservazione di gameti maschili e femminili per autoconservazione, la crioconservazione di ovociti e di embrioni (nei casi previsti dalla legge 40/2004 alla luce della sentenza 151/2009 della Corte Costituzionale).

Servizi

LIVELLO 1
Il centro è stato classificato dall'Istituto Superiore di Sanità, nel Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita, come un centro di livello I operante con le seguenti tecniche:

- inseminazione sopracervicale in ciclo naturale eseguita utilizzando tecniche di preparazione del liquido seminale;
- induzione dell'ovulazione multipla associata ad inseminazione sopracervicale eseguita utilizzando tecniche di preparazione del liquido seminale;
- eventuale crioconservazione dei gameti maschili.

LIVELLO 2
Il centro è stato classificato dall'Istituto Superiore di Sanità, nel Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita, come un centro di livello II operante con le seguenti tecniche eseguibili in anestesia locale e/o sedazione profonda:
- fecondazione in vitro e trasferimento dell'embrione (FIVET);
- iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo (ICSI);
- prelievo testicolare dei gameti (prelievo percutaneo o biopsia testicolare);
- eventuale crioconservazione di gameti maschili e femminili ed embrioni (nei limiti delle normative vigenti);
- trasferimento intratubarico dei gameti maschili e femminili (GIFT), zigoti (ZIFT) o embrioni (TET) per via transvaginale ecoguidata o isteroscopica.

LIVELLO 3
Il centro è stato classificato dall'Istituto Superiore di Sanità, nel Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita, come un centro di livello III operante con le seguenti tecniche eseguibili con procedure che necessitano di anestesia generale con intubazione:
- fecondazione in vitro e trasferimento dell'embrione (FIVET);
- prelievo microchirurgico di gameti dal testicolo;
- prelievo degli ovociti per via laparoscopica;
- trasferimento intratubarico dei gameti maschili e femminili (GIFT), zigoti (ZIFT) o embrioni (TET) per via laparoscopica.

Costi cure

Per informazioni sui costi dei trattamenti offerti, contattare direttamente il centro!

Gallery

Registrando la tua richiesta, attendere...

Una recensione Tecnobios Procreazione

  1. Claudina ha detto:

    Costi elevati e risultati negativi

    Sono stata alla Tecnobios per il mio secondo tentativo ed il mio giudizio finale verte sul negativo, non completamente ma tendenzialmente è in quella direzione.
    Devo ammettere che la Tecnobios sembra ed è una potenza con ottimi medici ma con una pecca dal lato umano; mi sono sentita come un oggetto entrato ed uscito in una fabbrica e per me che devo sempre cercare di stare calma è stato un problema.
    Sono gli unici, credo, in Italia che offrono l’opzione incinta o rimborsata (con alcune limitazioni) ma il costo era spropositato per le nostre tasche e quindi abbiamo optato per un ciclo “normale”, anche questo costoso ma abbordabile.
    Durante tutti gli esami e visite ho avuto la “sfortuna” di non ritrovare quasi mai le stesse persone anche se tutti sono sempre stati professionali e hanno cercato di “aiutare” il tutto portando al massimo lo sviluppo dei follicoli.
    Una delle cose che mi hanno dato più disturbo è stato come mi è stato comunicato che la gravidanza non era in corso, con una fredda telefonata da parte di un loro addetto (non si è presentato) senza tanti preamboli (sarebbero serviti ad alleviare un po’ quel sentirsi meno oggetto e più persona).
    Mi aspettavo anche maggiore comprensione alle mie domande sul perché del fallimento ma la sua perentoria risposta è stata: “…perché sono cose che succedono”.
    Sono rimasta amareggiata.

    Segnala questa recensione come non appropriata!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine